Otorinolaringoiatria

 

Tutte le consulenze specialistiche possono essere condotte con metodica tradizionale (luce frontale, otoscopio, abbassalingua) o con metodica Videoendoscopica e correlate da esami audiometrici ed impedenzometrici nonché, qualora il quesito clinico lo richieda, approfondite con test allergologici (skin prick test inalanti, test di provocazione nasale specifico) e di citologia nasale.

 
 

 

Cosa e' la Videoendoscopia ORL?

 

La videoendoscopia in otorinolaringoiatria permette una perfetta valutazione delle strutture interne del naso e della gola ed in certi casi, dell'orecchio che non sono visibili nel corso di una normale visita otorino.

Ciò permette di rilevare precocemente qualsiasi neoformazione o dismorfia delle fosse nasali, del rinofaringe (la zona profonda del naso dietro il palato) o della laringe.

La metodica videoendoscopica è ambulatoriale ed indolore tanto che, con ottiche apposite morbide e flessibili chiamate Fibroscopi, viene eseguita anche in bambini in età prescolare senza alcuna anestesia.

Puo' talvolta causare lieve fastidio e provocare, se effettuata in gola, qualche conato di vomito (peraltro inevitabile anche nel corso della laringoscopia indiretta effettuata nella normale visita otorino), per questo,in casi selezionati ed in pazienti particolarmente sensibili si può effettuare una leggera anestesia locale per contatto (senza iniezioni).